domenica 20 ottobre 2019

Impianti a Pannelli Solari Termici

Autore: admin

|

lunedì 12 marzo 2012

Tipologie di Impianti Termici

Impianti a Pannelli Solari Termici

Grazie alla tecnologia attualmente più diffusa mercato, un pannello termico della dimensione di un metro quadro è in grado di scaldare fra gli 80 ed i 130 litri d'acqua calda al giorno, ad una temperatura media di 40 gradi centigradi.

Il consumo medio di acqua calda a persona è ovviamente molto variabile, ma si può realisticamente stimare tra i 30 ed i 50 litri al giorno; quindi un pannello solare termico grande solo metro quadro è già in grado da solo di produrre l'acqua calda necessaria per un intero giorno a due persone.

La tecnologia dei moderni pannelli solari termici permette già attualmente di azzerare la preoccupazione del "fattore tempo": il serbatoio in cui viene raccolta l'acqua riscaldata è infatti sempre dotato di una specifica coibentazione ad elevata efficienza, in modo da garantire il mantenimento dell'acqua una temperatura elevata per molte ore di seguito.

Le due principali configurazioni impiantistiche dei pannelli termici sono:

1.    Pannelli solari termici con sistema a "circolazione naturale"

Sono i sistemi più economici e di più facile installazione. I pannelli sono venduti solitamente in un kit "monoblocco" con il serbatoio integrato. Solitamente, il serbatoio per l'accumulo dell'acqua calda è posto in posizione più alta rispetto ai collettori: per un noto principio fisico, infatti, l'acqua riscaldata dalla radiazione  solare sale spontaneamente verso l'alto innescando il circolo con l'acqua più fredda contenuta nel serbatoio che, essendo più fredda, tende a scendere. Nelle stagioni più fredde e nei climi più estremi (ovvero in montagna) si può sempre prevedere un'integrazione di acqua calda, o mediante un impianto tradizionale (caldaia e/o boiler elettrico); oppure - meglio - installando un'apposita resistenza elettrica all'interno del serbatoio di accumulo, la quale può essere naturalmente alimentata da un impianto a pannelli fotovoltaici.

2.    Pannelli solari termici con sistemi a "circolazione forzata"

Sono i sistemi più tecnologicamente sofisticati. Il serbatoio di accumulo per l'acqua è separato dal collettore e viene collocato all'interno dell'abitazione. La circolazione dell'acqua scaldata dal sole non è quindi spontanea, ma avviene grazie ad una pompa elettrica di ricircolo, che funziona sotto la gestione di un'apposita centralina elettronica. I sistemi a circolazione forzata sono consigliati in caso di utilizzo dell'acqua calda durante tutto l'arco dell'anno: sia per uso sanitario che di riscaldamento domestico (impianti combinati). Sono sempre più usati per fornire acqua calda in abitazioni unifamiliari e si possono installare con ottimi risultati in gran parte del territorio italiano.

Commenta Articolo

Condividi Articolo

Categorie Correlate

Impianti Termici a Circolazione Naturale

Impianti Termici a Circolazione Naturale

30. marzo, 2012 - Autore: admin

I sistemi a circolazione naturale sono la soluzione impiantistica più immediata ed economica per fornire acqua calda. Si tratta di impianti di pannelli solari termici di piccole dimensioni (da 2 a 4 mq) e sono realizzabili sia installando pannelli p [...]

Impianti a Circolazione Forzata

Impianti a Circolazione Forzata

30. marzo, 2012 - Autore: admin

Diversamente dai sistemi a circolazione naturale, la circolazione forzata prevede che il serbatoio di accumulo dell'acqua calda sia separato dal pannello solare. La circolazione forzata è necessaria in tutti gli impianti di medie e grandi dimen [...]

Impianti Combinati Acqua Calda Riscaldamento

Impianti Combinati Acqua Calda Riscaldamento

30. marzo, 2012 - Autore: admin

Un impianto solare termico a circolazione forzata può essere sfruttato a pieno nelle sue potenzialità se impiegato per produrre acqua calda sia ad uso sanitario che per riscaldamento. Ovviamente, l'aspetto critico degli impianti solari combinat [...]

Detrazioni fiscali per interventi di efficientamento energetico su serramenti e infissi.

Detrazioni fiscali per interventi di efficientamento energetico su serramenti e infissi.

24. ottobre, 2016 - Autore: admin

Tra gli interventi di efficienza energetica per cui è previsto il rimborso del 65% delle spese sostenute entro il 31 dicembre 2016 è stata inserita anche la  sostituzione di infissi e serramenti. La recente nota dell'Agenzia nazionale pe [...]

Detrazioni fiscali per interventi di efficientamento energetico su caldaie a condensazione.

Detrazioni fiscali per interventi di efficientamento energetico su caldaie a condensazione.

24. ottobre, 2016 - Autore: admin

La legge di stabilità 2016 (legge n. 208 del 28 dicembre 2015) ha prorogato al 31 dicembre 2016 le detrazioni fiscali al 65% per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici. Fino alla fine dell'anno sarà quindi possibile avere diri [...]

Detrazioni fiscali per interventi di efficientamento energetico su pannelli solari termici.

Detrazioni fiscali per interventi di efficientamento energetico su pannelli solari termici.

24. ottobre, 2016 - Autore: admin

Gli incentivi fiscali legati alla riqualificazione energetica degli edifici sono oggetto di attenzione da parte di molti cittadini, interessati ad effettuare interventi di vario genere sui propri edifici, sfruttando le convenienti condizioni offerte [...]