domenica 25 agosto 2019

I Pannelli Solari Termici

Autore: admin

|

lunedì 12 marzo 2012

Pannelli Termici - Panoramica

I Pannelli Solari Termici

Gli impianti a pannelli solari termici (o convettori), sono sempre più utilizzati per la produzione di acqua calda ad uso domestico: si tratta, in breve, di pannelli capaci di raccogliere la radiazione solare per trasferirla sotto forma di calore a degli speciali tubi sottostanti.

Nell'epoca attuale, che da una parte vede costi elevati - e sempre crescenti - di metano e idrocarburi mentre dall'altra vive finalmente l'inizio della diffusione di tecnologie che ci permettono di liberarci dalla schiavitù del petrolio, i pannelli solari termici (o "collettori") sono diventati la soluzione ideale per la produzione di acqua calda e riscaldamento domestici: hanno costi contenuti, sono affidabili, godono di lunga durata e sono ecologici al 100%.

I pannelli solari termici, dunque, vengono per lo più impiegati sia per la produzione di acqua calda sanitaria che per il riscaldamento e la climatizzazione della casa.
Il solare termico è una tecnologia tanto semplice quanto geniale: è pulita, economica ed affidabile perché si basa sullo sfruttamento del principio dell'effetto serra.
Non sorprende, quindi, che i pannelli solari vivano atttualmente una fase di rapida diffusione, benché basati su di una tecnolgia di concezione tutto sommato "tradizionale". La conversione dell'effetto serra in energia abbondante e gratuita è infatti un impiego tecnologico che affonda le proprie radici nella Storia: il primo sfruttamento a scopo energetico dell'effetto serra è naturalmente opera di noi "popoli mediterranei".
Per primi i romani, infatti, usavano scaldare le proprie case, dotate di finestre a vetri, grazie all'irraggiamento dei raggi solari. Nel Cinquecento, poi, Leonardo Da Vinci studiò le parabole a concentrazione di energia solare per le applicazioni possibili nella primordiale industria della sua epoca.
In epoca moderna, invece, l'americano Clarence Kemp fu il primo a brevettare (nel 1891) un pannello solare termico per la produzione di acqua calda sanitaria, ma fu solo a partire dagli anni Venti che iniziarono a diffondersi negli Stati Uniti i primi sistemi a circolazione naturale per acqua calda.

I pannelli solari termici funzionano secondo un principio molto semplice: sfruttano il calore del sole per produrre acqua calda, portandone la temperatura fino a circa 70 gradi centigradi: in termini domestici rappresentano quindi la soluzione ideale per sostituire un costoso impianto termoidraulico tradizionale.
Non solo: il pannello solare termico è soprattutto un ottimo investimento economico, poiché  permette di liberarsi dalla necessità di installare costosissime (e a volte addirittura "pericolose") caldaie a gas, permettendo un notevole risparmio sulle bollette di gas ed elettricità.
Il solare termico ci garantisce energia in abbondanza ed a basso costo: è insomma una tecnologia fondamentale sia per il presente che per il futuro, in particolare per noi italiani.

Commenta Articolo

Condividi Articolo

Categorie Correlate

Pannelli Solari Termici - Come Funzionano

Pannelli Solari Termici - Come Funzionano

21. marzo, 2012 - Autore: admin

I pannelli solari permettono di riscaldare l'acqua "sanitaria" per uso domestico, senza consumo di gas né di elettricità. Un impianto solare termico è costituito dai pannelli (o convettori) solari, che permettono appunto di convertire la radiazi [...]